Menu
Cerca
Furto aggravato in concorso

Rubavano le offerte dei fedeli in chiesa, individuati i ladri devoti al “Dio denaro”

Avevano sottratto un porta lumini con annesso un piccolo cassetto usato per la raccolta delle offerte.

Rubavano le offerte dei fedeli in chiesa, individuati i ladri devoti al “Dio denaro”
Cronaca Vicenza, 23 Aprile 2021 ore 11:11

Nella mattinata del 22.04.2021 i militari della Stazione Carabinieri di Arzignano hanno denunciato in stato di libertà P.T. classe ’76 di Chiampo e M.E. classe ’87 cittadino straniero, per furto aggravato in concorso compiuto in data 17.04.2021 presso una Chiesa di Arzignano sita in località Costo.

Rubavano le offerte dei fedeli in chiesa, individuati i ladri devoti al “Dio denaro”

In detta data venivano sottratti dalla Chiesa della “città del Grifo” un porta lumini con annesso un piccolo cassetto usato per la raccolta delle offerte dei Fedeli contenente una cinquantina di euro in monete.

I militari della Stazione Carabinieri di Arzignano, a seguito della denuncia sporta dal Parroco della Chiesa, hanno avviato una breve ma intensa attività investigativa.

Quest’ultima, grazie alla capillarità dell’Arma sul territorio e alla piena conoscenza delle sue dinamiche, ha permesso ai militari operanti d’individuare i due responsabili del furto nel limitrofo Comune di Chiampo, avvalendosi inoltre del supporto della Stazione Carabinieri di quest’ultimo Comune.

Nel corso della giornata si è quindi proceduto a formalizzare la denuncia nei confronti degli stessi informando la competente Autorità Giudiziaria di Vicenza.

I citati due risponderanno di furto aggravato in concorso.