Menu
Cerca

Rubano la bici e minacciano un 13enne: arrestati due 15enni vicentini

In manette sono finiti due ragazzini della provincia di Vicenza, italiani, di buona famiglia, fedina penale immacolata.

Rubano la bici e minacciano un 13enne: arrestati due 15enni vicentini
Cronaca Vicenza, 27 Ottobre 2019 ore 11:43

Rubano la bici e minacciano un 13enne: arrestati due 15enni vicentini

Arrestati a quindici anni per aver rapinato una bicicletta a un bambino di 13. In manette sono finiti due ragazzini della provincia di Vicenza, italiani, di buona famiglia, fedina penale immacolata.

Il fatto risale a venerdì pomeriggio, quando i due hanno preso un treno e sono andati a Padova. In piazza Mazzini hanno preso di mira un 13enne che stava provando la bicicletta di un amico: uno dei due adolescenti vicentini ha estratto un coltellino dalla tasca facendosi consegnare la bicicletta.

La vittima, però, appena girato l’angolo ha telefonato al 113. Una pattuglia delle volanti della polizia si trovava in zona. Gli agenti sono arrivati in un attimo e hanno fermato i due 15enni. Entrambi sono stati caricati in volante e accompagnati in Questura per gli accertamenti di rito. I reati contestati sono gravi: rapina aggravata e tentato furto. È scattato quindi l’arresto per entrambi ma il tribunale dei Minori ha disposto i domiciliari.