Cronaca
Operazione lampo

Rubano all'Ovs ma il titolare li fotografa: marocchino e ungherese presi con la refurtiva

Il coraggio e il sangue freddo del responsabile del punto vendita hanno prermesso alle Forze dell'ordine di rintracciare i due ladri intempi record...

Rubano all'Ovs ma il titolare li fotografa: marocchino e ungherese presi con la refurtiva
Vicenza Aggiornamento:

Nel pomeriggio di ieri giungeva in Sala Operativa una richiesta di intervento per un furto perpetrato all’interno del negozio di abbigliamento “OVS” di Corso Palladio.

Rubano all'Ovs ma il titolare li fotografa: marocchino e ungherese presi con la refurtiva

L’equipaggio della Squadra “Volanti” che si recava sul posto e prendeva contatti con il richiedente, acquisiva le descrizioni dei due autori del furto che si erano già allontanati, nonché una foto scattata dal titolare del negozio, che li aveva immortalati.

Le immediate ricerche in zona consentivano agli Agenti delle “Volanti” di rintracciare i due soggetti segnalati, che si erano già separati nel tentativo di sottrarsi alle ricerche

Mentre una prima “Volante” in Via Roma bloccava tale L.H., 36enne cittadino marocchino, mentre la seconda “Volante” riusciva a rintracciare in via Dalmazia tale F.A.A., nato in Ungheria nel 1995. Entrambi i soggetti, che risultavano pluripregiudicati per reati con il patrimonio, contro la persona e per stupefacenti, venivano accompagnati in Questura per il prosieguo degli accertamenti.

Quindi, al termine degli atti di Polizia giudiziaria, venivano entrambi denunciati alla Procura della Repubblica di Vicenza per il reato di furto aggravato in concorso.

Seguici sui nostri canali