Centro commerciale

Rubano al Cisalfa di Thiene, denunciate due 20enni dell’Alto Vicentino

Le due donne erano stato sorprese mentre tentavano di uscire "omettendo" di pagare alcuni capi d’abbigliamento per un importo totale di oltre 250 euro.

Rubano al Cisalfa di Thiene, denunciate due 20enni dell’Alto Vicentino
Cronaca Thiene e Valdastico, 22 Dicembre 2020 ore 14:54

Denuncia in stato di libertà da parte dei Carabinieri di due ventenni, per furto aggravato in concorso.

Rubano al Cisalfa di Thiene, due denunce

Nel pomeriggio di martedì 1° dicembre scorso, un equipaggio della Radiomobile, su segnalazione del direttore del negozio Cisalfa, che aveva immediatamente allertato il  “112”, si recava presso il Centro Commerciale Carrefour in via del terziario di Thiene, dove veniva accertato che, due donne, erano stato sorprese mentre tentavano di uscire omettendo volutamente di onorare il pagamento di alcuni capi d’abbigliamento per un importo totale di oltre 250 euro.

Placche antitaccheggio strappate via

I militari rilevavano inoltre che gli articoli erano stati prelevati poco prima dagli scaffali espositori ai quali erano state strappate le placche antitaccheggio. Opportunamente identificate le due ventenni, un’italiana e l’altra di origini brasiliane abitanti nell’alto vicentino, sono state sottoposte alle formalità di rito e adesso la loro posizione è al vaglio della Procura della Repubblica di Vicenza per il reato di furto aggravato in concorso.

LEGGI ANCHE:

Principio d’incendio all’ex caserma della Guardia di Finanza: non si esclude il dolo – VIDEO

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità