Rogo di rifiuti nel letto del Timonchio a Marano

"Questo è il secondo grave episodio, dopo quello del novembre scorso" fa sapere in una nota stampa il comitato Marano Pulita.

Rogo di rifiuti nel letto del Timonchio a Marano
Thiene e Valdastico, 28 Marzo 2019 ore 16:40

Altro rogo di rifiuti con materiale di ogni genere avvenuto sull'alveo del torrente Timonchio a Marano Vicentino.

La denuncia del comitato Marano Pulita

"Questo è il secondo grave episodio, dopo quello del novembre scorso - fa sapere in una nota stampa il comitato Marano Pulita - In entrambi i casi sono stati scaricati e poi incendiati rifiuti di varia natura, in notevole quantità. Come l'altra volta si tratta di un episodio gravissimo che vorremmo avesse dei responsabili. Un atto criminale la cui applicazione della sola multa non è sufficiente, tanto più se poi non viene pagata. A preoccupare, inoltre, la serialità degli eventi e del luogo. I posti scelti sono distanti tra loro solo qualche centinaio di metri e gli autori dei fatti hanno dimostrato una buona conoscenza della zona".

Il regolamento comunale

Il recente aggiornamento del regolamento comunale, in materia di gestione dei rifiuti, entrato in vigore dal 25 marzo, ha fortemente inasprito le sanzioni riguardanti il fenomeno degli abbandoni, così come la combustione. "Ma sarà sufficiente per non continuate a rivedere simili situazioni?" Si chiede il comitato.