Cronaca
Romano d’Ezzelino

Scoperto un cadavere nell’auto in fondo al burrone

I soccorritori vista l’impossibilità per gli aerei soccorritori di essere verricellati sul posto, hanno raggiunto il luogo facendo una calata in corda.

Cronaca Bassano, 19 Novembre 2021 ore 15:05

 

I Vigili del fuoco con il personale del soccorso alpino hanno recuperato il corpo di un uomo sbalzato fuori dal furgone finito in una scarpata impervia.

Rinvenuta un'auto in una scarpata impervia

AGGIORNAMENTO ORE 18:
Su richiesta dei Vigili del fuoco, il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa ha provveduto al recupero del corpo senza vita di un uomo sbalzato dal suo furgone probabilmente già da giorni. L'allarme è scattato dopo il rinvenimento del mezzo in Val Costa Spessa, dove era precipitato dopo essere uscito di strada all'altezza del 7° tornante della Strada Cadorna.

Attorno alle 15.45, dopo aver imbarcato due soccorritori, l'elicottero di Treviso emergenza li ha sbarcati con un verricello di 15 metri in mezzo al bosco, assieme all'equipe medica e al tecnico di elisoccorso. Sul posto i Vigili del fuoco avevano già provveduto a mettere in sicurezza l'area allestendo delle corde fisse.

Dopo aver liberato dalla vegetazione il luogo, i soccorritori hanno effettuato il recupero - avvenuto sempre con il verricello - della salma trasportata a valle e affidata al carro funebre, diretto all'obitorio di Bassano del Grappa, sotto la supervisione del Commissariato di polizia di Bassano. Le operazioni si sono concluse verso le 16.30.

Dal primo pomeriggio di oggi venerdì 19 novembre 2021, i Vigili del fuoco con personale del soccorso alpino sono impegnati in una scarpata impervia tra Costalunga e Valle di Santa Felicità nel comune di Romano d’Ezzelino per il rinvenimento della carcassa di un’auto, avvenuta durante un’ispezione aerea dell’elicottero Drago 81.

L’equipaggio del reparto Volo di Venezia con a bordo anche un operatore del soccorso alpino, durante la perlustrazione hanno verificato alcuni punti, scorgendo dall’alto un’auto e poco distante un’altra vettura.

I soccorritori vista l’impossibilità per gli aerei soccorritori di essere verricellati sul posto, hanno raggiunto il luogo facendo una calata in corda. Rinvenuto il corpo di una persona a bordo della prima auto, deceduta da tempo. Sono ora in corso le operazioni di recupero del corpo.