Il comune di Malo ringrazia

Residente virtuoso batte l'incivile: da solo ripulisce una piccola discarica a cielo aperto

In poco tempo la Polizia locale ha elevato più di 80 sanzioni per abbandono di rifiuti in luoghi non idonei. A breve verranno installate anche nuove telecamere.

Residente virtuoso batte l'incivile: da solo ripulisce una piccola discarica a cielo aperto
Cronaca Vicenza, 24 Giugno 2021 ore 12:48

Nelle giornate del 17-18-19 giugno è stata presa di mira l’isola ecologica di via Schio all’incrocio con via Pontara del Comune di Malo. Sono stati tre gli sversamenti accertati dal Corpo Intercomunale di Polizia Locale di Malo e Monte di Malo per mano di residenti e non.

Residente virtuoso batte l'incivile: da solo ripulisce una piccola discarica a cielo aperto

In totale sono stati elevati sei verbali per l’abbandono dei rifiuti fuori dalle campane, per aver conferito gli stessi in maniera irregolare (la frazione di secco deve essere conferita con il sistema di raccolta porta a porta e non presso le isole ecologiche) e perché il rifiuto era stato prodotto in altro Comune.

I responsabili individuati sono due di cui uno residente a Schio, che ha replicato le scorrettezze per ben due sere consecutive alla stessa ora e che, peraltro, ha scaricato materiale non recuperabile.

Nonostante tanta inciviltà, premeva mettere in evidenza un gesto degno di tutto rispetto e di nota.

“Ringrazio pubblicamente e di cuore il cittadino maladense che abita nelle immediate vicinanze dell’isola ecologica” esordisce il Sindaco del Comune di Malo, Moreno Marsetti, “che nella giornata di domenica mattina, rendendosi conto della situazione indecorosa, con tanta buona volontà, si prodigava per la pulizia dell’area nel miglior modo possibile. Con encomiabile senso civico” prosegue il Sindaco “differenziava il notevole quantitativo di materiale cartaceo e plastico trovato a terra da chi sembra ignorare le regole ecologiche basilari”.

La restante parte del rifiuto veniva raccolta dagli operatori ecologici del Comune di Malo nella mattinata del lunedì successivo. Anche in via Marco Polo, nella tarda serata del 17/06 si rilevava altro abbandono irregolare di n. 02 sacchi neri, contenenti rifiuto vario, non differenziato, messo a segno da persona non residente a Malo, che sarà raggiunta dalla notificazione degli illeciti a mezzo posta.

Essendo puntuale il controllo delle isole ecologiche, la P.L. ha già elevato 80 verbali. L’Assessore all’Ecologia e Ambiente Nelvio Piazza approfitta dell’occasione per comunicare che recentemente sono state acquistate e dislocate nel territorio ed in particolare in via Cà Serena, in via Monte Toraro e in via Marostica, ulteriori nuove campane, rispettivamente 3, 2, 1 per la raccolta differenziata della carta, plastica e vetro, per accogliere le richieste e le esigenze dei cittadini, previa valutazione delle effettive necessità di questi tre siti.

“L’attenzione per la cura ed il rispetto dell’ambiente circostante è da sempre una priorità, non possiamo più tollerare malcostume ed inciviltà. Anticipo che a brevissimo sarà potenziato ulteriormente l’impianto di videosorveglianza, dedicato al monitoraggio della isole ecologiche ed i controlli saranno serrati” conclude l’Assessore che nella giornata di domenica è intervenuto sul posto per rendersi conto in prima persona dei fatti descritti.