Vigili del fuoco

Principio d’incendio in cucina, appartamento invaso dal fumo: 30enne gravemente intossicato

E' successo nella notte in via 8 Marzo a Malo. Il rogo con ogni probabilità è divampato dal piano cottura. L'uomo portato in ospedale in codice rosso.

Principio d’incendio in cucina, appartamento invaso dal fumo: 30enne gravemente intossicato
Cronaca Schio e Valdagno, 18 Gennaio 2021 ore 09:10

I Vigili del fuoco di Schio sono intervenuti in viale 8 Marzo a Malo per soccorrere un 30enne rimasto dentro un appartamento invaso dal fumo per un principio d’incendio divampato in cucina.

Principio d’incendio in cucina, appartamento invaso dal fumo

La notte appena trascorsa, poco prima della 1, i Vigili del fuoco di Schio sono intervenuti in viale 8 Marzo a Malo per soccorrere un 30enne rimasto dentro un appartamento invaso dal fumo per un principio d’incendio divampato in cucina.

Grande quantità di fumo nell’appartamento

I pompieri arrivati dal locale distaccamento dotati di autorespiratore sono riusciti ad entrare nell’appartamento del piccolo condominio, riuscendo a individuare il giovane in camera. L’uomo è stato subito portato fuori e gli sono state prestate le prime cure sanitarie fino all’arrivo del personale del SUEM, mentre altri vigili del fuoco spegnevano il principio d’incendio in cucina, che aveva prodotto una grande quantità di fumo.

Trasportato in ospedale in codice rosso

Il giovane è stato stabilizzato dai sanitari e trasferito in codice rosso in ospedale a Vicenza. Le cause dell’incendio probabilmente divampato dal piano cottura sono al vaglio della squadra intervenuta. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa 2 ore.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli