Menu
Cerca
Si tratta di un 26enne

Preso lo spacciatore che riforniva il quartiere in sella alla sua bicicletta

Il giovane è quindi denunciato per furto aggravato e segnalato alla Prefettura di Vicenza quale assuntore di stupefacenti.

Preso lo spacciatore che riforniva il quartiere in sella alla sua bicicletta
Cronaca Bassano, 01 Aprile 2021 ore 14:41

Il pomeriggio del 27 marzo 2021, in via San Pio X di Cassola, i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Bassano del Grappa hanno fermato per un controllo M. Z. 26enne, residente a Bassano del Grappa, già noto alle forze dell’ordine per pregressi furti e reati legati agli stupefacenti, in sella ad una bicicletta.

Preso il pusher che riforniva il quartiere

Il suo atteggiamento alquanto nervoso ha insospettito gli operanti, al punto da condurlo presso gli uffici della Compagnia CC di Bassano del Grappa per i dovuti accertamenti.

Nel corso della perquisizione personale sono stati rinvenuti nelle tasche dei pantaloni due involucri dal peso analogo: il primo contenente circa 1,2 grammi di cocaina ed il secondo con infiorescenze di marijuana.

In seguito, per sua stessa ammissione, il giovane ha ammesso di aver rubato la bicicletta il giorno precedente nelle adiacenze di un condominio di via Piave di Bassano del Grappa, avendola trovata non legata. A questo punto il velocipede è stato posto sotto sequestro.

I successivi accertamenti hanno permesso di individuare il proprietario del velocipede, una ragazza 28enne residente in un condominio di via Piave. Ultimati le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Vicenza, dott. Giovanni Parolin, si è proceduto alla restituzione della bicicletta il cui valore si aggira sui 300,00 euro.

Il giovane è quindi denunciato per furto aggravato e segnalato alla Prefettura di Vicenza quale assuntore di stupefacenti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli