Pregiudicato deferito per furto a Schio

La refurtiva era un giubbotto con, all’interno delle tasche, una chiave di autovettura e una chiavetta usb.

Pregiudicato deferito per furto a Schio
Cronaca , 01 Giugno 2019 ore 10:38

Pregiudicato deferito per furto a Schio

I militari della Stazione di Schio Hanno deferito s.l., per il reato di furto, D.M.V., nato ad Arzignano, pregiudicato senza fissa dimora. A carico del prevenuto sono stati acquisiti concordanti indizi di reità in ordine al furto di un giubbotto marca “Conbipel” con, all’interno delle tasche, una chiave di autovettura e una chiavetta usb, perpetrato nelle ore serali a Schio in Via Btg. Val Leogra, all’interno dell’esercizio pubblico denominato “Istanbul City Kebab”.

Nei fatti, un avventore si era recato presso la cassa principale per ordinare da mangiare lasciando il proprio giubbotto appeso allo schienale di una sedia; D.M.V., approfittando della distrazione del cliente, lo aveva preso e si era subito allontanato. La pattuglia dei Carabinieri, allertata dal proprietario dell’esercizio pubblico che ha raccolto le lamentele del cliente derubato, ha immediatamente visionato le telecamere interne per poter avere un’immagine del ladro e si è subito messa alla ricerca dell’uomo nelle vie limitrofe. In meno di mezz’ora dall’accaduto, D.M.V. è stato rintracciato e riconosciuto dai militari all’interno della locale stazione dei treni mentre aveva ancora con sé la refurtiva. Condotto in caserma per gli accertamenti del caso, è stato deferito per il reato di furto e la refurtiva recuperata è stata restituita al legittimo proprietario.