Novità

Poste Italiane, installati Postamat di ultima generazione negli uffici di Altissimo e Nogarole Vicentino

Si tratta di un altro momento delle iniziative di Poste Italiane per portare nuovi servizi ai residenti nei piccoli comuni con meno di 5.000 abitanti.

Poste Italiane, installati Postamat di ultima generazione negli uffici di Altissimo e Nogarole Vicentino
Cronaca Schio e Valdagno, 01 Dicembre 2020 ore 16:57

Le presentazioni, avvenute questa mattina, degli sportelli automatici Postamat attivati all’esterno degli uffici postali vicentini di Altissimo e Nogarole.

Poste Italiane

Poste Italiane ha installato il primo sportello automatico ATM Postamat negli uffici postali dei comuni di Altissimo e Nogarole Vicentino. Disponibile sette giorni su sette ed in funzione 24 ore su 24, il Postamat consente di effettuare operazioni di prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale.

Poste Italiane, installati Postamat di ultima generazione negli uffici di Altissimo e Nogarole Vicentino

I due sportelli automatici sono stati presentati dai sindaci dei due comuni: Omar Loris Trevisan, nel ruolo anche di direttore dell’ufficio postale di Altissimo e Romina Bauce di Nogarole. L’installazione è parte del programma di “impegni” per i Comuni italiani con meno di 5mila abitanti ricordato dall’Amministratore Delegato Matteo Del Fante in occasione dell’evento “Sindaci d’Italia” del 28 ottobre 2019 a Roma, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

Chi lo può utilizzare

L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni. Lo sportello automatico può essere utilizzato dai correntisti BancoPosta titolari di carta Postamat-Maestro e dai titolari di carte di credito dei maggiori circuiti internazionali, oltre che dai possessori di carte Postepay. È inoltre dotato di monitor digitale ad elevata luminosità e di dispositivi di sicurezza innovativi, tra i quali una soluzione anti-skimming capace di prevenire la clonazione di carte di credito e un sistema di macchiatura delle banconote in caso di attacco criminoso.

Poste Italiane, installati Postamat di ultima generazione negli uffici di Altissimo e Nogarole Vicentino

L’iniziativa è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese. Altri servizi sono stati promossi da Poste Italiane in collaborazione con il Comune di Altissimo. Poste Italiane ha concesso all’amministrazione comunale un POS in comodato d’uso gratuito, con commissioni di accettazione gratuite per tutte le carte aziendali. Poste Italiane è impegnata da tempo in un percorso di trasformazione digitale che le ha consentito di raggiungere importanti obiettivi di modernizzazione dell’infrastruttura e dei servizi offerti. Oltre alla concessione del POS gratuito Altissimo ha inoltre affidato a Poste Italiane il servizio di tesoreria.

L’Azienda garantisce la gestione di tutte le attività di incasso e pagamento e le verifiche di bilancio, attraverso un team di risorse qualificate e dedicate, la disponibilità di un Ufficio Postale di radicamento per le attività che richiedono la “presenza fisica” e l’accessibilità a tutta la Rete di Uffici Postali per le attività di incasso.

Annullo filatelico e cartolina per Altissimo

Nell’ufficio postale di Altissimo è inoltre disponibile il WIFI. Connettersi alla rete internet degli uffici postali è facile, veloce e gratuito. Basta registrarsi e comunicare il proprio numero di telefono mobile, al quale verrà inviato un messaggio con le credenziali per l’accesso al wi-fi. In un mondo sempre più connesso, il Wi-Fi gratuito è un altro segno di attenzione dell’Azienda verso quei piccoli centri dove spesso è difficile reperire punti di accesso alla rete. Altissimo, infine, è uno dei comuni scelti da Poste Italiane in Veneto per presentare ai cittadini i temi della filatelia e della scrittura legati alle tradizioni e al patrimonio culturale della comunità. Per questo, domenica prossima 6 dicembre Poste Italiane metterà a disposizione dei cittadini un annullo filatelico e una cartolina dedicata al Comune di Altissimo.

LEGGI ANCHE: Meteo Veneto, stato di attenzione per forte vento e neve

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità