Sicurezza

Polizia Locale Valle Agno: si amplia l’organico del Consorzio – GALLERY

Sono 2 i nuovi agenti a tempo indeterminato che hanno preso servizio dal mese di ottobre; attivato anche un progetto speciale per l'utilizzo, a tempo determinato, di altri 3 agenti.

Polizia Locale Valle Agno: si amplia l’organico del Consorzio – GALLERY
Schio e Valdagno, 13 Ottobre 2020 ore 15:37

Sono stati presentati ieri pomeriggio, lunedì 12 ottobre 2020 in occasione dell’Assemblea dei Sindaci del Consorzio.

Ampliamento d’organico

Si amplia l’organico del Consorzio di Polizia Locale Valle Agno. Sono stati presentati ieri pomeriggio, lunedì 12 ottobre 2020 in occasione dell’Assemblea dei Sindaci del Consorzio, i due nuovi agenti che hanno preso servizio nel mese di ottobre: due assunzioni a tempo indeterminato, che ampliano stabilmente le forze a disposizione del Consorzio, selezionati mediante concorso tenutosi durante l’estate. A loro si aggiungono altri 3 nuovi agenti a tempo determinato per i prossimi 3 mesi, grazie ad un progetto specifico voluto dall’Assemblea dei Sindaci e grazie all’utilizzo dell’avanzo di amministrazione approvato con il Bilancio Consuntivo.

Il commento del comandante Vani

Una formula inedita che consentirà di gestire in maniera più efficace le maggiori incombenze tipiche del periodo autunnale, tra vigilanza nei pressi delle scuole, controlli del territorio per prevenire i furti in abitazione, sensibilizzazione nelle zone urbane e nei quartieri. Per i prossimi mesi saranno così 27 gli agenti in servizio sotto il Comandante Daniele Vani, come chiara risposta alle richieste che da tempo arrivavano dalle amministrazioni consorziate. In parallelo non si fermano gli investimenti in materia di mezzi e strumentazioni e già dai prossimi mesi prenderanno forma nuovi interventi.

“Abbiamo in arrivo nuove strumentazioni tecnologiche per supportare l’attività degli agenti – ha spiegato il Comandante Vani – oltre all’ampliamento della rete di telecamere stradali dotate di Targa System. Dopo aver coperto tutti i punti di accesso al territorio consortile, ora iniziamo con i varchi interni che ci permetteranno una più puntuale attività di controllo e intervento, individuando mezzi non in regola o segnalati per attività illecite.”

Ecco chi sono i nuovi agenti

I due agenti assunti a tempo indeterminato sono Gabriele Dalle Molle, di 27 anni, e Nicola Filippi, 28 anni, entrambi residenti a Schio. I tre agenti arruolati per il progetto speciale di controllo di quartiere sono invece  Albino Tison (53 anni di Villaverla), Paolo Pezzelato 36enne di Valdagno e Andrea Gobetti, 34 anni di Vicenza.

“Sono felicissimo di dare il benvenuto ai due nuovi agenti a tempo indeterminato e ai 3 colleghi che li affiancheranno a tempo determinato – è il commento del Presidente del Consorzio, Michele Cocco – era un obiettivo fondamentale di tutto il Cda quello di portare a termine la copertura dei due nuovi posti. Intendiamo investire sul personale, stabilizzando al massimo le figure e questo è un primo risultato importante, ottenuto grazie al concorso realizzato quest’estate. Per i prossimi mesi avremo anche la possibilità di lavorare con 3 agenti in più, grazie all’indicazione dataci dai Sindaci di investire in personale anche parte dell’avanzo di amministrazione, segno del forte intervento che il Consorzio vuole operare su una sempre maggiore e più capillare presenza degli agenti nella città, anche rafforzando le attività di presenza nei luoghi urbani e di prossimità, come forma di sensibilizzazione e prevenzione.

E ancora:

“L’ampliamento dell’organico – conclude invece il Presidente dell’Assemblea Consortile, Francesco Lanaro – è un obiettivo strategico per il servizio che il Consorzio offre sul territorio dei quattro comuni consorziati, ma che rappresenta anche un investimento di bilancio molto importante. Poter destinare questi agenti, anche se per un periodo determinato, alla presenza assidua nei quartieri e nelle frazioni offre una risposta ai cittadini che così beneficiano di una maggiore sicurezza.”

8 foto Sfoglia la gallery
Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità