Menu
Cerca

Perde denaro in una sala slot e simula una rapina

Un 31enne di Torri di Quartesolo è stato denunciato.

Perde denaro in una sala slot e simula una rapina
Cronaca Vicenza, 19 Settembre 2019 ore 12:30

Perde denaro in una sala slot e simula una rapina

I Carabinieri della Stazione di Torri di Quartesolo, il 19 settembre 2019, a conclusione dell’attività investigativa, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per simulazione di
reato, un 31enne residente a Torri di Quartesolo.

L’uomo, nella serata del 17 settembre 2019, aveva segnalato al 112 di essere stato vittima di una rapina da parte di un individuo, che lo aveva aggredito nel garage della propria abitazione sottraendogli la somma di € 300,00, un anello
in oro, una collana oltre a causargli delle lesioni lievi.

Le indagini immediatamente avviate dai militari della locale Stazione hanno permesso di accertare che l’indagato, in precedenza, si era recato in una sala slot del comune di residenza, dove aveva giocato la somma di € 100,00 senza
ricavarne alcuna vincita.

A questo punto per omettere alla convivente quanto sopra, decideva di simulare l’accaduto.