Schio

Per i bambini della scuola d’infanzia Santissima Trinità arriva una nuova giostra

Una giostra colorata che consentirà momenti di svago senza esclusioni e senza barriere.

Per i bambini della scuola d’infanzia Santissima Trinità arriva una nuova giostra
Cronaca Schio e Valdagno, 08 Gennaio 2021 ore 16:26

È stata installata in questi giorni una nuova giostra inclusiva nel parco della scuola d’infanzia Santissima Trinità di Schio.

Una nuova giostra inclusiva per i bambini della scuola d’infanzia Santissima Trinità

Una giostra colorata che consentirà momenti di svago senza esclusioni e senza barriere. Il nuovo gioco è stata acquistato dal Comune grazie ai fondi del Ministero della Pubblica Istruzione stanziati per adeguare i plessi dei tre istituti comprensivi della città alle misure precauzionali finalizzate a evitare la diffusione di contagi da Covid-19.

«Questa nuova giostra grande e colorata, che va a sostituire quella precedente ormai desueta, è utilizzabile su diversi accessi e permette a tutti di poter giocare assieme. In questo senso riteniamo fondamentale riservare questo tipo di attenzioni ai bambini e ai ragazzi che frequentano le nostre scuole – dice l’assessore all’istruzione Katia De Munari -. Con il contributo del Ministero, poi, non solo riusciremo a rispondere a tutte le richieste pervenute dagli istituti scolastici per quanto riguarda la fornitura di materiale d’arredo sia esterno che interno, ma riusciremo anche a migliorare notevolmente la fruibilità degli spazi dedicati agli alunni rendendo più facile il rispetto delle normative anti Covid-19. Un lavoro che è stato possibile grazie alla collaborazione tra i nostri uffici e i tre istituti comprensivi cittadini».

L’importo assegnato agli istituti comprensivi scledensi dal Ministero è di oltre 116mila euro. Nello specifico 42.749euro alla scuola d’infanzia, 34.697euro alle primarie e 13.880euro alle secondarie di primo grado.

LEGGI ANCHE:

Veneto arancione da domenica: ordinanza firmata!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità