pensioni

Pensioni, dal 26 marzo agli sportelli di Poste Italiane accessi in ordine alfabetico

Chi possiede una carta Postamat, una Carta Libretto o una Postepay Evolution, può prelevare in contanti dai Postamat

Pensioni, dal 26 marzo agli sportelli di Poste Italiane accessi in ordine alfabetico
Vicenza, 24 Marzo 2020 ore 17:30

Pensioni, dal 26 marzo agli sportelli di Poste Italiane accessi in ordine alfabetico.

Ecco le modalità di accesso agli sportelli degli uffici postali di Poste Italiane per il ritiro della pensione in contanti. Dal 26 marzo si accede in modo scaglionato in ordine alfabetico.

L’azienda garantisce il servizio con un numero omogeneo di Uffici Postali aperti in proporzione agli abitanti di ciascun Comune; saranno dunque contingentate le aperture pomeridiane degli Uffici aperti su doppio turno e di quelli aperti solo al mattino.

Le pensioni del mese di aprile per i pensionati, titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay Evolution, saranno accreditate in anticipo il 26 marzo. Chi possiede una carta Postamat, una Carta Libretto o una Postepay Evolution, può prelevare in contanti dai Postamat, senza recarsi allo sportello.

Se, invece, non si può evitare di ritirare la pensione in contanti in Ufficio Postale, sarà necessario presentarsi agli sportelli secondo la seguente ripartizione di cognomi:

26 MARZO GIOVEDÌ: dalla A alla B

27 MARZO VENERDÌ: dalla C alla D

28 MARZO (mattina) SABATO: dalla E allaK

30 MARZO LUNEDÌ: dalla Lalla O

31 MARZO MARTEDÌ: dalla P allaR

1 APRILE MERCOLEDÌ: dalla S alla Z

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei