Cronaca
Sulla Vicenza-Schio

Passeggiano sui binari per farsi i selfie: treno costretto a una brusca frenata

Assurda "bravata" ieri di un gruppo di 4 ragazzini tra gli 11 e i 14 anni sulla Vicenza-Schio. Il macchinista del convoglio in arrivo ha preso un bello spavento.

Passeggiano sui binari per farsi i selfie: treno costretto a una brusca frenata
Cronaca Schio e Valdagno, 11 Febbraio 2021 ore 10:35

Ieri due cittadini hanno contattato quasi simultaneamente la centrale operativa della polizia locale nordest vicentino, informando del fatto che un gruppo di 4 ragazzi stava passeggiando sui binari della linea ferroviaria Vicenza-Schio, facendosi dei selfie.

Passeggiano sui binari per farsi i selfie sulla Vicenza-Schio

Nella giornata di ieri, martedì 10 febbraio 2021, a Thiene, verso le 17:40, due cittadini hanno contattato quasi simultaneamente la centrale operativa della polizia locale nordest vicentino, informando del fatto che un gruppo di 4 ragazzi stava passeggiando sui binari della linea ferroviaria Vicenza-Schio, facendosi dei selfie.

In particolare, nel descriverne con precisione l'abbigliamento indossato, riferivano che il treno proveniente da Vicenza aveva rallentato improvvisamente la corsa e, secondo loro, il macchinista aveva preso un bello spavento.

Passeggiano sui binari per farsi i selfie: treno costretto a una brusca frenata

Intercettati a sud del Ponte di Ferro

Veniva subito inviata sul posto una pattuglia, che ha intercettato i 4 giovani mentre erano ancora presenti sui binari, a circa 100 metri a sud del Ponte di Ferro.

I giovani, da 11 a 14 anni, sono stati accompagnati in luogo sicuro dagli Agenti, che chiamavano sul posto i rispettivi genitori, ai quali venivano affidati i minorenni.

Lo sgomento dei genitori

I genitori hanno subito manifestato grande dispiacere per quanto successo, ringraziando la polizia locale ed i cittadini che avevano chiamato, fornendo piena collaborazione anche con atteggiamenti comprensibilmente severi nei confronti dei figli.

Seguici sui nostri canali