in via Tecchi

Parapendista gravemente ferito dopo un violento atterraggio a Crespadoro

Il 41enne, dopo essere stato stabilizzato dal personale del Suem 118, è stato trasferito in elicottero in ospedale

Parapendista gravemente ferito dopo un violento atterraggio a Crespadoro
Pubblicato:

Un parapendista è rimasto gravemente ferito a seguito di un violento atterraggio a Crespadoro. Il 41enne è stato elitrasportato in ospedale per le cure del caso.

Parapendista gravemente ferito dopo un brusco atterraggio a Crespadoro

Attimi di paura per un parapendista di 41 anni che, attorno alle 14.40 di oggi, 25 marzo 2024, è stato vittima di un incidente: il malcapitato ha avuto difficoltà con la vela ed è atterrano in maniera brusca su un prato di via Tecchi, a Crespadoro.

Sul posto sono subito accorsi i Vigili del fuoco da Arzignano che, congiuntamente al personale del Suem 118, hanno coadiuvato i soccorsi sanitari.

I soccorsi

Dopo essere stato stabilizzato, il 41enne è stato poi elitrasportato in ospedale per le cure del caso. Le operazioni di soccorso dei pompieri sono terminate dopo circa un’ora.

I soccorsi
Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali