Menu
Cerca
Tragedia

Paracadutista di Schio deceduto a Thiene, una telecamera sul suo casco ha filmato la morte in diretta

L’incidente è avvenuto all’aeroporto di Thiene. La vittima, Emiliano Basile, aveva 38 anni. Grave l'americano Aaron Waller.

Paracadutista di Schio deceduto a Thiene, una telecamera sul suo casco ha filmato la morte in diretta
Cronaca Schio e Valdagno, 11 Maggio 2021 ore 09:31

Al momento del tragico incidente, in aeroporto a Thiene c'era tantissima gente: tutti erano lì per l'open day del centro e hanno assistito in diretta alla morte del paracadutista Emiliano Basile. A giorni di distanza ci si interroga su come sia potuta consumarsi una tragedia di questo tipo data l'esperienza del paracadutista. Elementi utili per comprendere la dinamica dei fatti potrebbero giungere dal video registrato dalla telecamera posizionata sul casco della vittima.

Paracadutista di Schio deceduto a Thiene, una telecamera sul suo casco ha filmato la morte in diretta

Era un paracadutista esperto, con tantissimi lanci alle spalle. Era un istruttore. Ma qualcosa, sabato, è andato storto: Emiliano Basile, 38 anni, originario di Schio, si è lanciato insieme all'americano Aaron Waller dall'aeroporto di Thiene, verso le 12. Ma i due paracadute si sono incrociati e agganciati.

Lui, Basile, è morto sul colpo. L'altro, invece, dopo essere caduto a terra è stato trasportato d'urgenza al San Bortolo di Vicenza, in condizioni critiche. Il tutto è avvenuto di fronte a tante persone che si trovavano lì all'aeroporto in occasione di un open day promosso dall'Aeroclub Prealpi Venete. Ma da quanto si apprende a qualche giorno di distanza dalla tragedia ci sarebbe anche un video, registrato dalla telecamera posizionata sul casco della vittima, che riprenderebbe proprio quel tragico momento.

Secondo quanto è stato possibile stabilire i due stavano per arrivare a terra, ma a una 30ina di metri dal suolo il paracadute dell'americano avrebbe iniziato ad avvitarsi. Forse proprio in questa fase potrebbe aver colpito l'istruttore che pare abbia perso i sensi. Senza controllo, lo schianto al suolo è stato violentissimo. L'americano, invece, pur senza riuscire a governare al meglio il paracadute, ha però tamponato la situazione con alcune manovre di emergenza.