Palazzo del territorio a Vicenza, disposti lavori di manutenzione

Predisposta la sostituzione a fini preventivi del controsoffitto di una stanza dopo il sopralluogo.

Palazzo del territorio a Vicenza, disposti lavori di manutenzione
Vicenza, 30 Marzo 2019 ore 12:00

Venerdì 29 marzo gli assessori alla formazione Cristina Tolio e alle infrastrutture Claudio Cicero hanno disposto il rifacimento del controsoffitto di una stanza del settore servizi scolastici ed educativi, a Palazzo del Territorio, che si affaccia su piazza Matteotti.

Crepe sul soffitto

Durante il sopralluogo effettuato dai tecnici di Aim Amcps e del settore lavori pubblici e manutenzioni, organizzato per procedere con la prevista tinteggiatura, come da programmazione, sono state notate due fessurazioni longitudinali sul soffitto che hanno richiesto approfondimenti. Si è deciso, pertanto, a fini preventivi, di sostituire il controsoffitto della stanza, divisa in due vani da una parete in cartongesso.

Dichiarazione degli amministratori

"La decisione di rifacimento del controsoffitto disposta oggi testimonia il funzionamento dell'attività di prevenzione e monitoraggio che questa amministrazione intende perseguire negli stabili di proprietà comunale - spiega l'assessore alla formazione Cristina Tolio -. La decisione di ritinteggiare il locale era emersa a seguito del sollevamento dell'intonaco in alcuni tratti del soffitto. Solo un sopralluogo approfondito, e propedeutico alla tinteggiatura, ha rilevato al necessità di procedere con un intervento di rifacimento del controsoffitto a fini precauzionali. È proprio questo il metodo di lavoro che stiamo applicando anche negli edifici scolastici che sono costantemente monitorati dagli stessi insegnanti i quali inviano agli uffici le segnalazioni che vengono prontamente prese in considerazione con sopralluoghi dei tecnici e di noi assessori".

"I sei dipendenti che lavoravano nei due vani sono stati trasferiti in altri locali dell'assessorato dove rimarranno fino alla conclusione dei lavori di rifacimento del controsoffitto e di tinteggiatura - spiega quindi l'assessore alle infrastrutture Claudio Cicero - Nei prossimi giorni valuteremo costi e tempistiche per procedere prima possibile. Nel frattempo stiamo predisponendo un piano di verifica degli stabili comunali che sono comunque tenuti sotto controllo senza sottovalutare alcuna segnalazione".