Menu
Cerca

Operazione “make up” per il sottopasso pedonale di San Zeno

Gli animatori e i ragazzi dell'Azione cattolica hanno dato un nuovo volto a questo spazio urbano.

Operazione “make up” per il sottopasso pedonale di San Zeno
Bassano, 10 Aprile 2019 ore 15:30

Operazione “make up” per il sottopasso pedonale di San Zeno

Il grigio piatto del cemento lascia spazio al verde, all’azzurro e a qualche nota di rosso, di bianco, di giallo. Una ventata di freschezza invade il sottopasso pedonale di San Zeno, che da domenica scorsa 7 aprile accoglie chi lo attraversa in una veste nuova e decisamente più allegra. Merito di dieci animatori dei gruppi di Azione Cattolica della frazione e dei loro ragazzi che, grazie ad un contributo per l’acquisto del colore offerto dall’Assessorato alle politiche giovanili, hanno completamente rinnovato il passaggio sotterraneo che collega via Kennedy all’ingresso del cimitero.

Il commento dell’assessore Marta Orlando Favaro

«Gli animatori del gruppo parrocchiale ci hanno chiesto di poter operare con i bambini in questo
spazio urbano, coinvolgendo i più piccoli in un intervento di sistemazione e riqualificazione di
uno spazio della città che era stato imbrattato – spiega l’assessore Marta Orlando Favaro -. Dapprima quindi gli educatori si sono occupati di pulire i muri del sottopasso e di ritinteggiarli con una pittura di fondo verde e blu. Poi, domenica scorsa, assieme ai bambini, hanno completato l’opera con delle decorazioni a stencil. Per questa iniziativa gli animatori sono stati premiati nei giorni scorsi dall’Amministrazione assieme ad altri giovani del Comune impegnati in attività di volontariato. Abbiamo consegnato loro un attestato e una lanterna, simbolo dell’impegno civico».

I nomi degli animatori per la riqualificazione urbana

Ecco i nomi degli animatori protagonisti del lavoro di riqualificazione urbana: Gigliola Rossi, Pierluigi Guidolin, Nicolò Schiavo, Luca Torresan, Luca Ferraro, Gaia Baldelli, Sara Battaglia, Chiara Parolin, Clara Oro e la presidente del consiglio comunale Giulia Milani.