Cronaca
Asiago

Non ha più notizie dell’amico e va a cercarlo: 21enne trovato morto travolto dall’albero che stava tagliando

Era molto noto nel mondo dello sport come giocatore di hockey e militava nell’Asiago Black-out.

Non ha più notizie dell’amico e va a cercarlo: 21enne trovato morto travolto dall’albero che stava tagliando
Cronaca Altropiano di Asiago, 20 Novembre 2021 ore 11:47

Dramma a Foza, un 21enne è stato trovato privo di vita sotto all’albero che stava tagliando.

Non ha più notizie dell’amico e va a cercarlo

Terribile tragedia a Foza, nello specifico contrada Tessari di Sotto a Foza, sull’altopiano di Asiago, in zona Val Piana dov’è stato trovato Andrea Cappellari privo di vita sotto all’albero che stava tagliando. A fare la drammatica scoperta è stato un amico del 21enne che nella sera di ieri, venerdì 18 novembre 2021, ha trovato il giovane deceduto nel bosco.

Era andato a cercarlo perché, dopo non aver più avuto nessuna risposta da Andrea, era preoccupato e si era messo sulle su tracce. Alle 18 circa l’ha trovato sotto a un albero che sicuramente aveva tagliato.

Inutili i soccorsi

Immediata la chiamata al Suem 118 che purtroppo non ha potuto far altro che constatare il decesso del giovane a causa di traumi da schiacciamento. Non è ancora chiaro da quanto tempo fosse avvenuto il tragico incidente e sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri.

Andrea Cappellari era molto noto nel mondo dello sport come giocatore di hockey e militava nell’Asiago Black-out. E’ proprio la squadra, assieme a compagni che hanno deciso di ricordarlo attraverso la pagina Facebook:

I Blackout apprendono con sgomento e con il cuore infranto la tragica scomparsa di Andrea, nostro compagno di squadra e di mille avventure. Non esistono parole che possano descrivere il nostro stato d’animo. Rivolgiamo alla famiglia e a tutti gli amici le nostre più sentite condoglianze.
Ciao Cappe, per sempre uno di noi”.

Numerosi i messaggi di cordoglio sui social:

“Non ci sono parole ma tanto dolore ora Andrea sei assieme a Andrea e da lassù da la forza ai tuoi familiari di andare avanti”

“Non ci sono parole, mi sento vicina ai genitori e ai familiari, sincere condoglianze”

“Tragedie che non dovrebbero accadere..piango x lui e x la sua famiglia”

“Condoglianze alla famiglia! Buon viaggio Andrea! Sei sempre stato un bravo ragazzo e come sempre vanno via i migliori! Spero che tu possa trovare insieme al Sartori tante cose da fare assieme...”

“Un abbraccio a questa famiglia così duramente colpita. Buon viaggio Andrea

In questi momenti mille parole non servono a nulla... Ma che tu Andrea possa trovare la felicità lassù e che la tua famiglia riesca a superare questo momento così difficile.. Un abbraccio”