Incredibile

Non aveva la patente e guidava un'auto "fantasma", la targa era finta: dietro i numeri si leggeva "fac simile"

L'auto non era immatricolata e non era coperta da assicurazione.

Non aveva la patente e guidava un'auto "fantasma", la targa era finta: dietro i numeri si leggeva "fac simile"
Cronaca Vicenza, 15 Maggio 2021 ore 10:49

Lo hanno fermato alle 18:00 di giovedì 13 maggio 2021, in Via Battaglione Framarin, alla guida di una Mercedes C200; ad insospettire gli Agenti delle Volanti una targa prova poco leggibile posta sul retro della vettura.

Guidava un'auto "fantasma", la targa era finta: dietro i numeri si leggeva "fac-simile"

Bloccato quindi il conducente, gli Agenti si sono fatti consegnare la targa risultata del tutto fasulla; sullo sfondo del riquadro, infatti, anche se poco leggibile, la scritta FAC SIMILE.

Immediati, quindi, gli ulteriori approfondimenti che hanno consentito agli Agenti delle Volanti di verificare la mancata immatricolazione della vettura, l'assenza della prescritta copertura assicurativa, la mancanza di entrambe le targhe ed, infine, la guida senza aver mai conseguito la patente contestata al conducente.

La vettura, quindi, è stata posta sotto sequestro e al cittadino albanese, G.D., classe 93, è stato contestato il reato di uso di atto falso ed il mancato possesso di titolo autorizzativo idoneo per la conduzione di autoveicolo.