Cronaca

"Neve" salvata da un burrone dai vigili del fuoco

Lo Speleo Alpino Fluviale è intervenuto in contrada Visonà a Valdagno per il salvataggio di uno spinone

"Neve" salvata da un burrone dai vigili del fuoco
Cronaca , 24 Marzo 2019 ore 19:21

"Neve" salvata da un burrone dai vigili del fuoco. Nel primo pomeriggio i vigili del fuoco sono intervenuti in contrada Visonà a Valdagno per il salvataggio di “Neve” uno spinone caduto in un burrone profondo una quindicina di metri.

L’animale era a spasso con i due padroni quando è scivolata sul del muschio finendo nella scarpata, dentro un piccolo ruscello. I pompieri arrivati da Arzignano, hanno calato un operatore Saf (Speleo Alpino Fluviale), che ha raggiunto l’animale. “Neve”, dopo essere stata tranquillizzata, si è fatta imbragare ed è stata recuperata, tornando di nuovo al sicuro con i propri felici padroni. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa due ore.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter