Menu
Cerca

Missionland, una clinica mobile in Piazza degli Scacchi

Sabato 1 giugno una giornata dimostrativa dell’associazione impegnata in operazioni solidali in Africa.

Missionland, una clinica mobile in Piazza degli Scacchi
Bassano, 22 Maggio 2019 ore 17:44

Missionland, una clinica mobile in Piazza degli Scacchi

Sabato 1 giugno Piazza degli Scacchi si trasformerà in una clinica mobile, a dimostrazione dell’attività di “Missionland Onlus”, impegnata in missioni solidali soprattutto in Africa. Con attività didattiche per le scuole, intrattenimenti per bambini, musica live, mostre, la giornata mira a promuovere i progetti umanitari dell’associazione, secondo il motto “Missionland, oltre le mura senza confini”.

L’Amministrazione comunale ha deciso di ospitare questo progetto perché ha potuto verificare la concretezza delle operazioni solidali di Missionland, fra le altre, in Burchina Faso e nel Ciad, con l’allestimento di cliniche autosufficienti e ospedali di emergenza oppure con microprogetti di sostegno alle popolazioni locali.

In collaborazione e con il supporto con Confcommercio Marostica, la giornata sarà un’occasione per dimostrare le modalità operative e presentare i progetti in corso. In particolare, la mattinata (dalle 9.00 alle 11.00) è dedicata alle scuole, con la dimostrazione di come funziona una clinica mobile, oltre ad un momento di incontro con le associazioni di settore, che lavorano nell’emergenza e nel volontariato. Il pomeriggio, più rivolto al pubblico, prevede momenti ludici per i bambini, alla presenza di un clown (17.00 – 18.30), e musica live (19.00 – 21.00). Nel corso della giornata sarà inoltre allestita una mostra fotografica che illustra le diverse missioni.

In Piazza degli Scacchi sarà presente anche il Lions Club di Marostica con una iniziativa di raccolta di giocattoli in buono stato, biberon, materiale didattico e occhiali da vista e da sole da consegnare nelle mani di Missionland per le popolazioni africane.

Alla conferenza stampa sono intervenuti Matteo Mozzo, sindaco della Città di Marostica; Ylenia Bianchin, assessore alle attività produttive del Comune di Marostica; Roberto Maculan, presidente Missionland Onlus; Aldo Peruffo, preside Istituto del Centro Formazione Professionale di Trissino che con gli allievi collabora alla progettazione tecnica di alcuni strumenti; Carlino Dagli Orti, medico legato all’associazione.

Missionland Onlus

Missionland Onlus è nata quasi per gioco nel 2001 con la sfida di un gruppo di fuoristradisti vicentini: un viaggio umanitario off-road in Sierra Leone trasportando aiuti e i mezzi stessi, donati alla fine del viaggio. Dal 2001 ad oggi sono stati organizzati 19 viaggi umanitari per l’Africa, donando ai progetti destinatari i 98 mezzi utilizzati, tra cui 3 ambulanze e 12 camion. Di edizione in edizione le spedizioni sono divenute sempre più tecniche, trasportando l’occorrente per la costruzione di pozzi, sistemi fotovoltaici, presse per mattoni, cucine solari, impianti per produzione di disinfettanti e molto altro. Dal 2009 Missionlandha dato una prima svolta alla propria attività costituendosi in associazione, mettendo a disposizione le proprie competenze a supporto di progetti organizzati da altre associazioni e cominciando l’avvio di piccoli progetti propri. L’impegno e le relazioni con le Onlus partner si sono progressivamente intensificati, ma la passione per le quattro ruote non si è sopita: Missionlandrimane tra i pochi a fare ancora spedizioni via terra in aree difficilmente accessibili per motivi politici e/o geografici. Da settembre 2015 Missionlandè ufficialmente una Onlus registrata: continua a collaborare e assistere diverse realtà gestite da altre associazioni, ha perfezionato le procedure di allestimento e spedizioni di shelter e strutture, ma ha anche cominciato a coordinare progetti indipendenti, specialmente nell’area del Sahel. I progetti Missionlandsono microprogetti autosostenibili: mezzi, strumenti e conoscenze fatti per dare soluzioni solidali.

 

Per maggiori informazioni: Missionland Onlus – mob. (+39) 335.5312856 – info@missionland.it- www.missionland.it