Menu
Cerca
Tragedia

Missionaria laica vicentina uccisa in Perù a colpi di machete

Secondo i media locali la donna di 50 anni originaria di Schio sarebbe stata assalita per una rapina.

Missionaria laica vicentina uccisa in Perù a colpi di machete
Cronaca Vicenza, 25 Aprile 2021 ore 13:08

Una missionaria laica italiana vicentina, originaria di Schio, è stata assassinata in Perù a colpi di machete. Si tratta della 50enne Nadia De Munari, e pare che sia stata uccisa durante un tentativo di rapina.

Missionaria laica vicentina uccisa in Perù a colpi di machete

La donna sembra che sia stata colpita mentre dormiva: portata in ospedale è stata sottoposta a un intervento chirurgico d’urgenza ma tutto è risultato, purtroppo, inutile. La 50enne, come riporta l’agenzia Ansa, si trovava in Perù con l’Operazione Mato Grosso, ed era responsabile del centro Mamma mia di Nuevo Chimbote realizzato da padre Ugo De Censi. Parole di vicinanza per il dramma sono state espresse, tra gli altri, dalla Caritas di Roma.

Foto di copertina dalla pagina Facebook ufficiale della Caritas di Roma.