Menu
Cerca

Minorenni nei guai: la banda di Parco Città rischia di finire a processo

I tre, a cui sono contestati diversi episodi, erano diventati l'incubo dei coetanei.

Minorenni nei guai: la banda di Parco Città rischia di finire a processo
Cronaca Vicenza, 18 Ottobre 2019 ore 14:55

Minorenni nei guai: la banda di Parco Città rischia di finire a processo

Tre giovanissimi, tutti residenti in città, rischiano ora di finire a processo. I tre, a cui sono contestati diversi episodi, erano diventati l'incubo dei coetanei.

Furti, piccole rapine, spaccio. Ma anche panchine rotte, atti vandalici, angoli deturpati e arredo urbano danneggiato: gesti e malfatte riconducibili alla banda di Parco Città. Gli inquirenti sono sulle tracce di tre minorenni.

Gli episodi sono avvenuti nell'estate del 2017, quando avevano 16 anni, nella zona di via Mollino, fra l'area verde e la galleria commerciale. Dopo le indagini e le denunce, sarebbero cessati per qualche tempo i fatti criminosi. Adesso dovranno rispondere di rapina, compiuta e tentata, furto e di spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare hashish e marijuana.