Cronaca
soldi in cambio del silenzio

Mario Balotelli in tribunale a Vicenza per la sua testimonianza contro il "ricatto hot"

Secondo l'accusa l'avvocato sarebbe stato pronto a incastrare Super Mario offrendogli centomila euro in cambio del suo silenzio.

Mario Balotelli in tribunale a Vicenza per la sua testimonianza contro il "ricatto hot"
Cronaca Vicenza, 27 Maggio 2022 ore 16:36

Il calciatore bresciano Mario Balotelli questa mattina, venerdì 27 maggio 2022 si è presentato in tribunale a Vicenza.

Mario Balotelli in tribunale a Vicenza

Ex centravanti di Inter, Milan, Liverpool e della Nazionale, è stato chiamare a testimoniare nell'udienza (a porte chiuse) del processo a carico di un avvocato trevigiano. Quest'ultimo, infatti, è stato chiamato a rispondere di tentata estorsione in concorso insieme alla sua cliente (che all'epoca dei fatti era minorenne) ai danni di Balotelli.

Secondo l'accusa l'avvocato sarebbe stato pronto a incastrare Super Mario offrendogli centomila euro in cambio del suo silenzio. Il tutto per evitare lo scandalo di una presunta violenza (che di fatto non si è mai consumata) nei confronti di una ragazza vicentina, allora 17enne, che il calciatore aveva incontrato a Nizza ai tempi della sua militanza in qualità di giocatore nella cittadina francese.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter