Marijuana coltivata in un magazzino di una società di Romano

Una piantagione di marijuana all’interno di un capannone dismesso di proprietà di una società di Romano d’Ezzelino

Marijuana coltivata in un magazzino di una società di Romano
Bassano, 30 Novembre 2019 ore 08:40

Marijuana coltivata in un magazzino di una società di Romano

I carabinieri di Valdobbiadene hanno trovato a Vidor (Treviso) una piantagione di marijuana all’interno di un capannone dismesso di proprietà di una società di Romano d’Ezzelino. I militari hanno trovato anche 2,8 chili di prodotto pronto per essere messo sul mercato.

I coltivatori di cannabis sono un albanese di 28 anni e un’italiana di 24, residenti a Pieve di Cadore (Belluno): la coppia, che praticamente viveva nel magazzino, è stata arrestata. Come riporta la “Tribuna di Treviso”, l’energia elettrica veniva prelevata abusivamente dalla rete pubblica.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità