Manuel e Nicola annunciano il loro matrimonio in televisione

I due giovani convoleranno a nozze il prossimo 11 giugno

Manuel e Nicola annunciano il loro matrimonio in televisione
, 14 Marzo 2019 ore 15:24
7 foto Sfoglia la gallery

Manuel e Nicola annunciano il loro matrimonio in televisione.

La storia d'amore

Non solo una relazione, ma una storia d'amore che culmina in un sogno. I due protagonisti? Manuel Puddu, 30 anni, e Nicola Dalla Torre, 26 anni, giovani innamorati che hanno dichiarato in televisione, al programma l'eredità, le loro nozze, che si terranno il prossimo 11 giugno. Tutto inizia tre anni fa, il loro incontro avviene grazie a Facebook e poi per il primo appuntamento gli fa da cornice la splendida Bassano del Grappa, a metà via tra la zona di Enego e Cismon del Grappa tra cui divideva la sua vita Manuel, e la zona di Ponte di Piave, la casa di Nicola. Fin da subito la loro relazione viene vissuta assiduamente, per i primi dieci giorni cercano di viversi quotidianamente, forse già intuendo che erano perfetti l'uno per l'altro. Insomma, il loro amore è andato così tanto a consolidarsi che il 10 settembre 2017 Manuel ha chiesto a Nicola di sposarlo. Così a giugno convoleranno a nozze ad Annone Veneto in un luogo davvero suggestivo.

L'intervento di Manuel

«Tutti sanno che siamo una coppia, non ci siamo mai nascosti e abbiamo sempre vissuto tranquillamente, come è normale che sia. Solo che grazie al programma l’ “Eredità” Nicola lo ha fatto sapere a tutti. Le persone importanti nella nostra vita, i familiari e gli amici, ovviamente sapevano già che ci saremmo sposati, ma ora lo sa anche tutta Italia».

Ma come è stata la reazione da parte del web e dei social network?

«Dai commenti ad alcuni articoli che sono stati scritti sulla nostra storia si trova qualche cattiveria, ma senza che noi intervenissimo direttamente, ad un commento brutto ce n'erano dieci di positivi, che ci difendevano e supportavano. Inoltre, abbiamo saputo che della nostra storia ne hanno parlato anche tra i banchi di scuola e credo che sia una cosa del tutto positiva».

Un consiglio a coloro che hanno paura ad esporsi?

«Vivere tranquillamente la loro vita, senza avere mai paura di esporsi. Una volta che ci si espone anche coloro che volevano attaccarti non hanno più nulla su cui basarsi, perché non possono ferirti per qualcosa che ti fa stare bene. Poi è importante farsi sempre scivolare addosso i giudizi delle persone, perché ognuno è libero di vivere la propria vita, il proprio amore, il proprio sogno. Questo non riguarda solo le coppie omosessuali, ma è destinato a chiunque si faccia ancora problemi per il giudizio della gente».

Ultime novità?

«Lunedì finalmente abbiamo ordinato le fedi».

Lo dice con il sorriso, Manuel, che fra pochi mesi coronerà il suo sogno e si sa, quando i desideri sono condivisi, il risultato è ancor di più una vera e propria meraviglia.