Denunciato

Maltratta violentemente i cani in strada, la Polizia glieli toglie e li affida a una struttura

Il giovane è stato poi accompagnato in Questura: è emerso che era destinatario di un provvedimento di sospensione della patente di guida.

Maltratta violentemente i cani in strada, la Polizia glieli toglie e li affida a una struttura
Cronaca Vicenza, 27 Maggio 2021 ore 16:33

Si trovava, con i suoi due cani al guinzaglio, nella centralissima Via Pescherie Vecchie, intorno alle 20:00 di ieri, a bere con alcuni amici.

Maltratta violentemente i cani in strada, la Polizia glieli toglie e li affida a una struttura

Alcuni passanti, ed il titolare di uno dei limitrofi locali, hanno però allertato il 113 dopo aver visto il giovane colpire, ripetutamente e senza motivo, i suoi due meticci, strattonandoli con violenza al guinzaglio.

Alcuni dei testimoni, poi ascoltati dagli Agenti della Questura, hanno cercato di intervenire ma inutilmente. Poi, fortunatamente, la Volante ha raggiunto il luogo della segnalazione procedendo nei confronti del soggetto a norma di legge.

Il giovane, D.C.M., vicentino del 98, è stato immediatamente accompagnato in Questura; qui, dopo essere stato denunciato per il reato di maltrattamenti di animali, è emerso che risultava anche destinatario di un provvedimento di sospensione della patente di guida. Dopo aver dato esecuzione al provvedimento, gli Agenti della Squadra Volanti hanno affidato i due cani alla Polizia Locale che ha provveduto a collocarli presso una struttura autorizzata.