Cronaca
Romano d’Ezzelino

Malore improvviso, morto l’assessore Mauro. Il sindaco: “Ho perso un amico”

Dopo cena si è sentito male e si è accasciato a terra.

Malore improvviso, morto l’assessore Mauro. Il sindaco: “Ho perso un amico”
Cronaca Bassano, 10 Gennaio 2022 ore 12:07

Un malore improvviso ha spezzato la vita dell’assessore Mauro Salvemini.

Malore improvviso, morto l’assessore Mauro

Un fulmine a ciel sereno, Romano d’Ezzelino piomba nel lutto con la scomparsa improvvisa dell’assessore con delega Bilancio, Tributi, Ambiente e Lavori Pubblici Mauro Salvemini nella serata di ieri, domenica 9 gennaio 2022.

Un malore improvviso ha spezzato la vita di Salvemini a 51 anni. L’assessore ieri sera dopo cena si è sentito male e si è accasciato a terra. Momenti concitati, il tentativo di rianimarlo ma purtroppo tutto è stato vano.

Il sindaco: “Ho perso un amico”

Mauro Salvemini sposato e padre di un 20enne era il braccio destro del sindaco Simone Bontorin. Il primo cittadino ha dato la tragica notizia ai cittadini sui social scrivendo:

Stasera ho perso un amico.
L'amico che tutti desiderano avere al fianco nelle questioni difficili, perché sa vedere oltre la nebbia che si mette davanti a chi agisce d'impulso.
L'amico che studia e analizza e al quale ti rivolgi per avere un consiglio che sai già diventerà soluzione.
L'amico che non si tira indietro quando deve dirti che stai sbagliando.
L'amico che punta i piedi quando tu sbagli strada e ti ostini a voler fare di testa tua.
L'amico che con un "Ma va.." ti fa tornare il sorriso e ti cambia la giornata.
L'amico che hai conosciuto da giovane sbarbino della politica locale e con il quale hai condiviso tutta la gavetta prima di diventare amministratore.
L'amico che commenta via whatsapp le partite dell'Inter che facevi prima a trovarti a guardarla assieme.
L'amico che ha messo tutta la sua professionalità per risanare e cambiare il modo di gestire il bilancio del Comune di Romano, rendendolo sostenibile come mai successo prima.
L'amico schietto, che ogni tanto vorresti si mordesse la lingua, ma che in fin dei conti ti mostra la via più breve, prima che subentrino i compromessi.
L'amico a cui chiedi di scrivere per conto tuo, perché sai che è la miglior penna che esista quando si tratta di mandarle a dire.
L'amico che sta male quando la politica smette di essere al servizio del cittadino, per diventare fine a sé stessa e ai giochetti elettorali.
L'amico che si prende le colpe al posto tuo, perché 'va bene così'.
L'amico che ho perso si chiama Mauro Salvemini e da stasera non so come farò senza.
A Davide, Lucia e gli amici più stretti il mio abbraccio più grande, che non so quando riuscirò a darvi per colpa di ‘sto Covid.
Ciao Mauro, senza avvisare te ne sei andato, lasciando tutti noi con un nodo in gola e la bocca arida di parole.
Mi manchi. Salutaci Lorenzo
Mauro Salvemini 1970 - 2022
Assessore a Bilancio e Lavori Pubblici del Comune di Romano d'Ezzelino 2017 – 2022”.