L'intervento della Polizia di Stato

Lo accoglie in casa sua ma dopo qualche giorno lui diventa violento

Ha iniziato a ubriacarsi e a tenere comportamenti ostili. Fino ad arrivare alle minacce.

Lo accoglie in casa sua ma dopo qualche giorno lui diventa violento
Cronaca Vicenza, 28 Luglio 2021 ore 08:41

O.D., cittadino romeno classe 75, è stato tratto in arresto nel pomeriggio di ieri a seguito di un intervento dell'equipaggio della Squadra Volanti.

Lo accoglie in casa sua ma dopo qualche giorno lui diventa violento

A contattare il 113 una donna, connazionale dell'uomo che, stanca dei maltrattamenti, delle minacce e della condotta dell'uomo ha chiesto aiuto alla Polizia .

La donna, che aveva dato ospitalità al connazionale da alcune settimane, ha riferito agli Agenti che l'uomo, dopo un primo periodo apparentemente tranquillo, ha iniziato a fare abuso di alcol, rientrando spesso a casa ubriaco e rendendo la convivenza assai difficile.
Nonostante i ripetuti inviti a lasciare l'abitazione, l'ospite indesiderato ha continuato a tenere comportamenti ostili e violenti, culminati con la lite di ieri a seguito della quale la donna ha contattato il 113.

Gli Agenti intervenuti hanno subito constatato la fondatezza della richiesta; all'interno della abitazione (in uno stabile di Viale Milano) disordine e la donna in evidente agitazione.

L'uomo, identificato sommariamente, risultava avere nello zaino anche un coltello a serramanico. Condotto in Questura emergeva a suo carico, inoltre, un ordine di esecuzione per la carcerazione, dovendo scontare una pena di 1 anno. Latitante dal 2013, il reo veniva quindi condotto presso la casa circondariale di Vicenza.