Cronaca
Fermato dai Carabinieri

L'ex violento tenta di entrare in casa dal balcone

Per fortuna sono intervenuti i militari dell'Arma...

L'ex violento tenta di entrare in casa dal balcone
Cronaca Vicenza, 16 Settembre 2021 ore 14:45

I Carabinieri della Stazione di Trissino durante la notte tra il 15 e il 16 settembre 2020 hanno arrestato D.B residente a Malo, classe 1981. L'uomo a seguito della denuncia sporta dalla ex compagna per atti persecutori, ha cercato di violare il nuovo domicilio della donna.

L'ex violento tenta di entrare in casa dal balcone

La vittima aveva interrotto la relazione con il citato D.B. durante la scorsa estate, sporgendo presso la Stazione dei Carabinieri di Valdagno denuncia nei confronti dello stesso. Ma lui, in varie occasioni aveva posto in essere maltrattamenti fisici e psicologici nei confronti della donna.

Era stato allontanato dalla compagna

Successivamente l'uomo si era allontanato da Brogliano ma durante il periodo estivo aveva continuato a cercare di contattarla.

Attorno alle 21.50 di ieri lo stesso si è presentato di fronte all'abitazione della ex compagna a Brogliano, nonostante l'espresso divieto della donna. In tale contesto l'uomo visibilmente agitato, ha cercato di entrare in casa tramite un balcone e il portone d'ingresso. La donna ha quindi allertato il 112 che è prontamente intervenuto fermando il tentativo di D.B.

E' stato arrestato

La denuncia fatta dalla donna ha permesso ai Carabinieri della Compagnia di poter arrestare l'uomo. Compiuti i dovuti accertamenti i militari dell'Arma hanno proceduto a porre l'uomo in regime di arresti domiciliari. Lo stesso dovrà rispondere in sede di giudizio direttissimo delle condotte.

LEGGI ANCHE: Femminicidio Alessandra Zorzin, parla il papà dell'assassino: "Mio figlio frequentava la ragazza da sei mesi"