Menu
Cerca
Smentita vaccinazione Covid

Leucemia fulminante, peggiorano le condizioni del cantautore di Marostica Michele Merlo

Michele Merlo, in arte Mike Bird, noto per aver partecipato ad Amici di Maria De Filippi e X Factor, è ricoverato all'ospedale Maggiore di Bologna per un'emorragia cerebrale dovuta a una leucemia fulminante.

Leucemia fulminante, peggiorano le condizioni del cantautore di Marostica Michele Merlo
Cronaca Vicenza, 07 Giugno 2021 ore 08:39

Il giovane, che nel 2017 aveva partecipato al programma Amici di Maria De Filippi, è ricoverato all'ospedale Maggiore di Bologna dallo scorso giovedì per un'emorragia cerebrale provocata da una leucemia fulminante. (Foto di copertina @AmiciDiMariaDeFilippi)

AGGIORNAMENTO:  E' morto Michele Merlo, il giovane cantautore di Marostica non ce l'ha fatta

Leucemia fulminante, peggiorano le condizioni del cantautore di Marostica Michele Merlo

Sono ore di grande apprensione per i famigliari, per gli amici e per i fan di Michele Merlo, il cantautore veneto originario di Marostica, 28enne, ricoverato dallo scorso giovedì all'ospedale Maggiore di Bologna per un'emorragia cerebrale causata da una leucemia fulminante.

Il quadro clinico, infatti, anche nelle scorse ore, è peggiorato nonostante sia stato sottoposto a un intervento d'urgenza. Sembra che già da mercoledì scorso il ragazzo avesse iniziato ad accusare alcuni malori: ma secondo il padre Domenico, i medici che per primi avevano visitato il figlio, non avrebbero effettuato tutti i dovuti controlli. Dietro la condivisibile apprensione della famiglia, dunque, i parenti hanno fatto allusioni a un caso di presunta malasanità e di negligenza.

I suoi esordi nel mondo della musica risalgono all'edizione del 2017 del talent Amici di Maria De Filippi, dopo un provino non superato a X Factor. Classe 1993, musicista e cantautore di Marostica, è noto con il nome di Mike Bird. Inizialmente nel talent Mediaset era nella squadra bianca guidata da Morgan, che però, poco dopo lasciò il programma e venne sostituito da Emma Marrone. Fu eliminato in semifinale e nel 2020, dopo essersi trasferito in Gran Bretagna per proseguire gli studi musicali, provò a entrare a Sanremo Giovani, ma non venne preso. Nello stesso anno ha pubblicato Cuori stupidi, il primo album tutto in italiano.

Incredibilmente, seppur di fronte a una vicenda tanto dolorosa quanto inaspettata, purtroppo non erano mancate nelle scorse ore delle polemiche innescate da qualcuno che, in base a proprie convinzioni, aveva fatto circolare l'ipotesi che il malore del giovane fosse stato provocato dal vaccino anti Covid. Una versione, questa, immediatamente smentita dai famigliari.