Menu
Cerca

Le "stragi del sabato sera" continuano

Due persone indagate per furto e guida in stato di ebbrezza; tre segnalate per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.

Le "stragi del sabato sera" continuano
Cronaca Vicenza, 11 Giugno 2019 ore 09:22

Le "stragi del sabato sera" continuano

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vicenza e della Stazione di Torri di Quartesolo, nel fine settimana compreso fra l’8 ed il 10 giugno giugno, durante specifici servizi di contrasto alla commissione di reati contro il patrimonio, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e prevenzione delle c.d. “stragi del sabato sera”, hanno denunciato alla Procura
della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza per guida in stato di ebbrezza e furto aggravato e segnalato alla Prefettura di Vicenza per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale le seguenti persone:
- I.C 42enne di nazionalità polacca residente a Longare, sorpresa in negozio di abbigliamento del centro commerciale “Le Piramidi” di Torri di Quartesolo, poco dopo aver sottratto un indumento del valore di € 20,00;
- I.R 22enne di nazionalità moldava residente a Vicenza, sorpreso alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico di 2.38 g/l;
- A.S.M 22enne di nazionalità pachistana residente a Longare, trovato in possesso di gr. 1.22 di sostanza stupefacente del tipo hashish;
- M.C. 19enne residente a Vicenza, trovato in possesso di gr. 1.52 di sostanza stupefacente del tipo marijuana;
- A.C 19enne residente a Vicenza, trovato in possesso di gr. 4.73 di sostanza stupefacente del tipo marijuana.