Caccia ai responsabili

Ladri in centro di Vicenza: "Sappiamo chi sono. Li abbiamo anche rivisti passare davanti la gelateria, come se nulla fosse"

E' successo nella notte di sabato 1° giugno 2024: colpite la Gelateria Brustolon, Beppe's Snack e il St. Peter's Pub

Ladri in centro di Vicenza: "Sappiamo chi sono. Li abbiamo anche rivisti passare davanti la gelateria, come se nulla fosse"
Pubblicato:

Nella notte di sabato scorso, 1° giugno 2024, a Vicenza una coppia di giovani ha cercato di rapinare tre locali del centro. Fortunatamente, solo uno dei colpi è andato a segno, con una refurtiva di pochi spicci (in copertina: due dei locali presi di mira).

Tre tentate rapine nella notte

È successo nella zona tra Santa Lucia e Contra' Pusterla, il tentativo multiplo di rapinare dei locali del centro di Vicenza, da parte di una coppia di giovani, nella notte di sabato primo giugno. Grazie ad alcune testimonianze, oltre alle immagini di videosorveglianza, è partita la caccia ai due responsabili.

Ad essere presi di mira sono tre esercizi commerciali: la Gelateria Brustolon, in Contrà Pusterla 23, Beppe's Snack e il St. Peter's Pub a Santa Lucia.

Sono partiti dalla Gelateria Brustolon

Il primo locale ad essere obiettivo dei malfattori è stata la Gelateria Brustolon. Verso le 5.20, i due hanno rotto il vetro dell'ingresso, per poi andare a prendere il contenuto del registratore di cassa.

"Noi la mattina, quando siamo scesi per aprire presto il locale, abbiamo trovato il vetro sfondato, pieno di sangue - ci racconta il titolare della gelateria - Abbiamo trovato la cassa aperta, e il cassetto sottostante per terra, dove hanno trovato circa 8 euro in pezzi da 20 centesimi. Nella fretta della fuga, hanno rotto la vetrina del banco interno".

La Gelateria Brustolon

"Fortunatamente i nostri vicini hanno a disposizione delle telecamere, che ci hanno permesso di vedere la scena - continua il titolare - e abbiamo visto chiaramente i due ragazzi entrare nel locale. Nonostante questo, ci siamo rimboccati le maniche, disinfettato il tutto, e aperto comunque l'attività".

Da Contrà Pusterla a Contrà Santa Lucia

Dalla gelateria, i due hanno preso le bici e si sono diretti verso Contrà Santa Lucia, dove ad essere nel mirino sono stati altri due locali: la nota paninoteca Beppe's Snack di Contrà Mure Porta Santa Lucia e il St. Peter's Pub.

Il St. Peter's Pub

Fortunatamente per entrambi, l'allarme anti-intrusione dei due locali ha messo in fuga i ladri, provocando solo una finestra aperta per Beppe's Snack, e un  vetro incrinato per St. Peter's Pub.

Ripassati davanti ai locali come se nulla fosse

La caccia ai due ladri è ancora in corso. A rendere la cosa ancora più curiosa è stato il fatto che i due non cerchino neanche di nascondersi. Su questo, ce lo conferma il titolare della gelateria:

"Ormai sappiamo chi sono. Abbiamo controllato i filmati e sono facilmente riconoscibili, sia dalla corporatura, che dalle bici con cui girano (delle bici da donna con cestello). Proprio questa mattina [3 giugno], verso le 10.00, li abbiamo visti passare davanti la gelateria, come se nulla fosse. I ragazzi della macelleria qui vicino, mentre stavano scaricando dal furgone, si sono accorti dei due, mentre passavano tranquillamente per la via in bicicletta".

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali