Menu
Cerca

La giornata del libro a Bassano del Grappa FOTO

In piazza più di 700 partecipanti a gridare "I libri sono come la mente: funzionano solo se li apri".

La giornata del libro a Bassano del Grappa FOTO
Bassano, 01 Maggio 2019 ore 10:24

La giornata del libro a Bassano del Grappa

Anche quest’anno il Comune di Bassano del Grappa ed il Comitato di Educazione alla Lettura, hanno aderito alla 23esima Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. Sono stati coinvolti nell’iniziativa gli studenti e gli insegnanti degli istituti della città, che per tutta la mattinata di martedì 30 aprile sono stati impegnati in attività legate al libro e alla lettura.

Filo conduttore della manifestazione è stato il tema degli alberi, a sostegno della sensibilità ambientale.

Nella prima parte della mattinata, nelle classi e nei diversi plessi scolastici, gli studenti hanno letto e discusso di libri che affrontano questo tema. Dalle 10, poi, le classi si sono messe in cammino per raggiungere il centro storico. Lungo il percorso hanno quindi realizzato delle iniziative di animazione alla lettura coinvolgendo anche i passanti e gridando la frase “I libri sono come la mente: funzionano se li apri”, slogan scelto per il flash book mob.

Alle 11.00 vi è stato il ritrovo in Piazza Libertà, dove ad accogliere il corteo c’era Matteo Pegoraro, l’animatore della giornata facente parte della fondazione Pirani Cremona. Ad accompagnarlo nei saluti e nell’accoglienza dei piccoli ospiti anche il sindaco Riccardo Poletto che ha così introdotto le attività:

“Ciao bimbi e ciao bimbe, benvenuti nella nostra piazza. Credo che oggi sia il giorno dell’anno in cui la piazza Libertà è più bella e questo perché è colorata dai vostri libri e dai vostri cappellini. E’ stato uno spettacolo vedervi arrivare ed è il segnale più bello quello che state lanciando con tanta forza, ossia il binomio tra bambini e libro, è un’accoppiata vincente per il futuro. Ma è vincente anche l’accoppiata libro e albero, simbolo della vita e della crescita. Potete leggere sotto le fronde di un albero, accanto ad esso o sopra di esso con l’aiuto e la compagnia dei vostri genitori. Vi auguro di concludere in bellezza il vostro anno scolastico e di tenere stretti durante l’estate i vostri amici libri e i vostri amici alberi”.

9 foto Sfoglia la gallery

Quindi è stata allestita una scenografica lettura corale durante la quale tutti gli studenti hanno letto ad alta voce e contemporaneamente una frase tratta dal proprio libro preferito per un minuto di tempo.  Una canzone cantata dalla piccola Sveva ha poi allietato quei momenti di gioia.

A salire sul palco anche l’assessore Oscar Mazzochin che dopo i saluti ha ringraziato le maestre che hanno accompagnato i bambini in piazza, i giovani volontari del servizio civile e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di quella mattinata. E’ poi intervenuto anche l’assessore Giovanni Cunico che ha parlato ai bambini della biblioteca civica, ricca di libri per tutte le età e che ha degli spazi a misura dei più piccoli.

La giornata si è conclusa poi con un’attività legata al libro “Prosciutto e uova verdi” che ha divertito moltissimo tutti i presenti.