Condannata

La borseggiatrice del mercato col reddito di cittadinanza è vicentina!

La donna è stata arrestata lo scorso 17 febbraio. Ora è arrivata la condanna per direttissima.

La borseggiatrice del mercato col reddito di cittadinanza è vicentina!
Cronaca Vicenza, 19 Febbraio 2021 ore 10:44

Cremona: condannata la “borseggiatrice del mercato” arrestata il 17 febbraio 2021 dai Carabinieri, quando la donna aveva appena rubato il portafoglio ad una ignara signora distratta dalla merce esposta sulla bancarelle.

Condannata la borseggiatrice del mercato

Da Prima Cremona

Al termine del processo per “direttissima”, che ha visto protagonista la donna tratta in arresto l’altro ieri dai Carabinieri della Sezione Operativa e Radiomobile della Compagnia di Cremona mentre derubava un portafoglio ad un’avventrice del mercato settimanale, il Giudice del Tribunale di Cremona ha condannato C.L., nata a Vicenza, classe 1967, residente in provincia di Piacenza, disoccupata, pregiudicata, ad 1 anno di reclusione e 300 € di multa con obbligo di dimora nel Comune di Cadeo (PC).

Percepiva il reddito di cittadinanza

I Carabinieri nel proseguo dell’attività hanno accertato che l’arrestata percepiva il “reddito di cittadinanza” ed il Giudice durante il giudizio ha disposto anche la “sospensione” di tale beneficio. Inoltre, la donna oltre al reato di furto con destrezza è stata deferita anche per il reato di “spendita, introduzione nello Stato, senza concerto, di monete falsificate”, in quanto deteneva alcune banconote da 5 euro falsificate; infine è stata sanzionata per l’inosservanza del divieto di spostamento tra regioni prevista dalla vigente normativa COVID 19.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli