Cronaca
Schio

Ipab La Casa, Orsi: "Al lavoro per la tutela di dipendenti e pazienti"

Incontro in Regione per il futuro della gestione della struttura di Montecchio Precalcino.

Ipab La Casa, Orsi: "Al lavoro per la tutela di dipendenti e pazienti"
Cronaca Schio e Valdagno, 21 Febbraio 2020 ore 10:24
Ipab La Casa, Orsi: "Al lavoro per la tutela di dipendenti e pazienti". Martedì 18 febbraio il sindaco di Schio, Valter Orsi, con l'assessore al Sociale Cristina Marigo ha incontrato in Regione l’assessore ai Servizi Sociali Manuela Lanzarin, il commissario dell’Ulss 7 Pedemontana Bortolo Simoni e i vertici dell’Ipab La Casa di Schio, Giuseppe Sola e Marco Peruffo
Al centro dell’incontro le questioni che riguardano il futuro della gestione della struttura di Montecchio Precalcino da parte dell’Ipab e le eventuali problematiche che potrebbero riguardare i suoi dipendenti. La Regione ha espresso la volontà di impegnarsi per garantire la prosecuzione dell’occupazione in campo pubblico degli operatori e a tal fine è stato avviato il progetto di un tavolo di lavoro con l’Ulss 7 e l’Ipab per studiare un possibile piano di azioni da mettere in atto a tutela del personale de La Casa.

«Si tratta di un importante passo avanti e, come Amministrazione, siamo soddisfatti della disponibilità della Regione per tutelare i dipendenti della struttura e allo stesso tempo anche i suoi pazienti – dice il Sindaco Orsi – Ci auspichiamo che possa continuare questo clima di collaborazione reciproca e che si possa arrivare in serenità a una soluzione condivisa e favorevole per tutte le parti coinvolte».