Gravi lesioni interne

Investito sulla rampa del box dalla moglie: gravissimo, muore dopo due settimane

Luigini Negretto, 88 anni, non ce l'ha fatta ed è deceduto in ospedale dopo 13 giorni dal drammatico incidente.

Investito sulla rampa del box dalla moglie: gravissimo, muore dopo due settimane
Cronaca Bassano, 11 Gennaio 2021 ore 11:36

La moglie lo investe sulla rampa del box, pensionato 88enne muore in ospedale dopo 13 giorni dall’incidente.

Investito sulla rampa del box dalla moglie

Luigino Negretto, 88 anni, non ce l’ha fatta. E’ deceduto in ospedale dopo il gravissimo incidente avvenuto lo scorso 29 dicembre. Il pensionato di Colceresa, era rimasto stato investito accidentalmente dalla moglie sulla rampa del box. Schiacciato tra un muretto di casa e l’auto, aveva riportato gravi lesioni interne.

Il decesso

Portato d’urgenza all’ospedale di San Bassiano, i medici lo avevano sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Ma nonostante i numerosi tentativi per salvargli la vita, il pensionato è spirato nella notte tra sabato e domenica.

Omicidio colposo

Ancora da accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Da quanto è stato ricostruito sembra che la moglie dell’88enne stesse uscendo dal garage alla guida della sua auto quando ne ha perso il controllo. La vettura è scivolata sulla rampa del box investendo Negretto. Sulla vicenda la procura di Vicenza aprirà, con tutta probabilità, un fascicolo con l’accusa di omicidio colposo a carico della moglie. Un atto dovuto.

Nuovo Dpcm: stop all’asporto dopo le 18 dal 16 gennaio, de profundis per lo sci

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità