Il film

Il mito di Paolo Rossi per raccontare il calcio giovanile

Nel cast anche volti noti del cinema italiano come Claudia Gerini.

Il mito di Paolo Rossi per raccontare il calcio giovanile
Cronaca Vicenza, 28 Ottobre 2020 ore 18:33

Il mito di Paolo Rossi per raccontare il calcio giovanile. Un’occasione, quella di girare il film, per gli attori, di ribadire la contrarietà alle chiusure di cinema e teatri.

Il mito del vicentino Paolo Pablito Rossi

C’è Vicenza sotto i riflettori. E il calcio, con i suoi miti, come Paolo “Pablito” Rossi, con le sue storie, con la forza trainante che solo lo sport più popolare nel mondo sa avere. E parte un po’ da qui il film in registrazione anche a Vicenza, “Mancino naturale”, una produzione cinematografica di Salvatore Allocca che vede come partner Rai Cinema e Regione Veneto. Nel cast grandi nomi del cinema italiano, come Claudia Gerini, nei panni di Isabella, la madre di Pablito. Le registrazioni si stanno effettuando in un periodo duro, con le limitazioni a cinema e teatri contenute nell’ultimo Dpcm. Scelte e azioni, quelle del Governo, che gli attori italiani non hanno per nulla apprezzato e condiviso.

Il commento di Claudia Gerini

“Questo sacrificio a morire – ha detto – Non io, non Claudia Gerini. Noi volti noti non parliamo per noi stessi, ma per l’intera categoria, per i tecnici, per i costumisti, per tutto l’esercito dietro l’audiovisivo e dietro gli spettacoli dal vivo”. Il film, dunque, per il cast e per lo staff è come un auspicio per un ritorno alla normalità. Una posizione, questa, condivisa anche dal sindaco di Vicenza, Francesco Rucco che ha poi aggiunto che cercherà – per quanto possibile – di sostenere il settore, sulla falsariga di quanto già fatto dopo il lockdown.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità