Cronaca
Polizia locale

Il cane antidroga Aria colpisce ancora: beccata marijuana nascosta in un furgone (e non solo)

L'unità cinofila in azione ha permesso di individuare assuntori di stupefacente alla guida e anche "clienti" dei pusher.

Il cane antidroga Aria colpisce ancora: beccata marijuana nascosta in un furgone (e non solo)
Cronaca Vicenza, 12 Ottobre 2021 ore 14:40

Una dose di marijuana nascosta all’interno di un furgone e fiutata dal cane Aria dell’unità cinofila. C’è anche questa operazione, che ha portato alla segnalazione in prefettura del responsabile, tra i controlli effettuati dalla polizia locale nell’area di Campo Marzo nei pomeriggi di giovedì 7 e lunedì 11 ottobre.

Il cane antidroga Aria colpisce ancora: beccata marijuana nascosta in un furgone

In campo per il contrasto alla detenzione e al consumo di sostanze stupefacenti, oltre all’unità cinofila, c’erano anche gli agenti del nucleo operativo speciale (Nos) e le pattuglie antidegrado, che hanno agito sia attraverso il monitoraggio del sistema di videosorveglianza sia con appostamenti in borghese.

I controlli hanno portato alla segnalazione in prefettura di cinque persone, per tre delle quali è scattato anche il ritiro della patente di guida in quanto pizzicati a bordo del proprio veicolo con parte della sostanza pronta all’assunzione.

Oltre all’operazione che ha visto come protagonista il cane Aria, gli agenti del Nos hanno infatti guidato la pattuglia antidegrado verso tre trasgressori, che si stavano allontanando a bordo di un veicolo. Per loro è scattata la segnalazione per detenzione di sostanze stupefacenti e il ritiro della patente per 30 giorni.

In contra’ Mure Pallamaio il personale Nos in borghese ha fermato una persona in sella alla propria bicicletta, che cercava di disfarsi di due involucri di marijuana, prontamente recuperata dagli agenti.

Tra i segnalati, anche una persona fermata in Campo Marzo, appena dopo aver ricevuto la sostanza, mentre era intenta a prepararla per l’assunzione seduta su una panchina. In totale sono stati sequestrati 0,3 grammi di cocaina e 8,6 grammi di marijuana. Per tutti i cinque trasgressori è scattata anche una sanzione amministrativa prevista dal regolamento comunale.