Menu
Cerca
Cogollo del Cencio

I Carabinieri hanno identificato la donna ritrovata cadavere lungo l’Astico

Hanno isolato il nominativo analizzando le denunce di scomparsa di donne sul territorio.

I Carabinieri hanno identificato la donna ritrovata cadavere lungo l’Astico
Cronaca Vicenza, 08 Marzo 2021 ore 15:30

Il ritrovamento era avvenuto domenica mattina da parte di un pescatore in località Ponte Pilo a Cogollo del Cengio.

Identificata la donna ritrovata a Cogollo del Cengio

Individuato il nome della donna trovata senza vita lungo l’Astico. E’ quanto hanno riferito i Carabinieri nell’ambito dell’orribile scoperta di ieri, domenica 7 marzo 2021, avvenuta a Cogollo del Cengio, in località Ponte Pilo.

Al momento, però, i militari dell’Arma non hanno ancora voluto rivelare l’identità della donna che, secondo una prima indagine, ha un’età superiore ai 40 anni. Si aspetta, infatti, un responso da parte del medico legale che saprà dare elementi oggettivi relativi all’identità della donna.

I Carabinieri sono partiti dalle denunce di donne scomparse nella zona che non sono più rientrate. E da queste poi hanno isolato un nominativo. Secondo quanto è stato possibile osservare le lesioni osservate sul cadavere sarebbero compatibili con il rotolamento nel fiume. Ma solo un’autopsia potrà chiarire la natura di quei segni.

La pista più accreditata dagli inquirenti in questo momento resta quella di un gesto estremo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli