Cronaca
47enne arrestato

Guida nervosamente la sua auto di grossa cilindrata: dalla perquisizione spuntano 100 grammi di coca

Insospettiti i militari hanno immediatamente proceduto a fermare la vettura il cui conducente è risultato da subito particolarmente agitato

Guida nervosamente la sua auto di grossa cilindrata: dalla perquisizione spuntano 100 grammi di coca
Cronaca Vicenza, 16 Ottobre 2021 ore 11:47

Nel contesto dei controlli alla circolazione stradale in occasione del fine settimana sulle principali arterie stradali presenti nelle valli del Chiampo e dell’Agno, i militari della Compagnia Carabinieri di Valdagno hanno tratto in arresto M. G. di anni 47 residente in Montorso Vicentino.

Guida nervosamente la sua auto di grossa cilindrata

Nel corso dei numerosi posti di controllo svolti si è proceduto a verificare il rispetto dei limiti da parte dei conducenti nel consumo di sostanze alcoliche nonché l’eventuale assunzione e detenzione di stupefacenti da parte degli stessi, al fine di procedere a contestazioni di natura penale ed amministrativa.

In particolare attorno alle ore 23.00 durante un posto di controllo in Montebello Vicentino sulla SR 11, i militari della Stazione di Arzignano hanno notato l’andatura particolarmente veloce e nervosa di una autovettura di grossa cilindrata che si stava muovendo su detta arteria stradale. Insospettiti i militari hanno immediatamente proceduto a fermare la vettura il cui conducente è risultato da subito particolarmente agitato e titubante sui motivi della propria presenza in zona e sulle ragioni dell’andatura. Ciò induceva immediatamente gli operanti ad attuare una perquisizione personale e veicolare.

Dalla perquisizione spuntano 100 grammi di coca

Gli accertamenti esperiti permettevano di rinvenire, occultati nello zaino in possesso dell’uomo, grammi 100 di cocaina e, addosso allo stesso €225 in contanti. La successiva perquisizione domiciliare portava al rinvenimento di un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente ed ulteriori gr. 3 di marijuana.

Quanto rinvenuto veniva immediatamente posto sotto sequestro e il quarantasettenne tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Espletate le dovute formalità l’uomo veniva quindi condotto presso la casa circondariale di Vicenza e posto a disposizione della Autorità Giudiziaria.