Cronaca

Furto dagli Alpini, i raid in città non si placano

Ignoti si sono introdotti nella sede di via San Gaetano portando via un computer e lasciando svariati danni.

Furto dagli Alpini, i raid in città non si placano
Cronaca Thiene e Valdastico, 07 Marzo 2019 ore 14:41

Furto con scasso nella sede degli Alpini di via San Gaetano a Thiene avvenuto nella notte tra il 26 e 27  febbraio.

Raid notturno

Non c’è pace per Thiene. A pochissimi giorni dall’incursione criminosa ai danni del Liceo Corradini di via Milano, nuovo raid notturno questa volta a spese del gruppo Alpini locale. Alcuni malviventi si sono intrufolati nella sede della sezione in via San Gaetano nella nottata tra martedì 26 e mercoledì 27 febbraio, scassinando finestre e porte per rubare un computer. Un boccone amaro da mandar giù per le penne nere che il giorno dopo si sono ritrovati con gli infissi danneggiati che ora dovranno essere riparati e la perdita dei dati archiviati all'interno del computer.

La reazione della cittadinanza

Indignazione da parte dei cittadini che hanno fatto sentire anche via social al gruppo la loro vicinanza e solidarietà, che arriva anche da lontano. Infatti uno degli alpini della sezione trevigiana di Santa Lucia di Piave racconta di aver avuto un’analoga esperienza anche ai danni della sede del suo gruppo. Paesi lontani ma storie simili che miseramente si ripetono ai danni di associazioni o persone comuni costrette poi a sborsare di tasca loro i soldi per rimediare al malanno subito.