Cronaca
C'è la data delle esequie

Femminicidio di Noventa: la famiglia del killer vuole pagare i funerali di Rita Amenze

Ma i parenti della donna assassinata dal marito, avrebbero declinato l'offerta. La vittima sarà sepolta il 22 ottobre, più di un mese dopo il femminicidio.

Femminicidio di Noventa: la famiglia del killer vuole pagare i funerali di Rita Amenze
Cronaca Vicenza, 07 Ottobre 2021 ore 11:34

Più di due settimane per ottenere il nullaosta dalla Procura utile per decidere dove poter celebrare le esequie (e dove seppellire il corpo) di Rita Amenze, la donna nigeriana uccisa il 10 settembre dal marito a Noventa Vicentina nel piazzale dell'azienda in cui lavorava, prima di iniziare il turno.

Femminicidio di Noventa: la famiglia del killer vuole pagare i funerali di Rita Amenze

Quasi un mese dopo il femminicidio, finalmente, c'è la data per i funerali, anche grazie all'impegno del primo cittadino di Villaga, Eugenio Gonzato, che si è interessato alla vicenda.

Le esequie si celebreranno il 22 ottobre sul sagrato della chiesa di San Pancrazio sulle colline di Barbarano. I genitori dell'assassino, che lo ricordiamo, aveva ucciso la moglie a colpi di arma da fuoco, hanno chiesto ai famigliari della vittima di poter pagare i funerali.

Ma sembra che dall'altra parte sia arrivato un secco "no".