Aggiornamento

Esondazione roggia Caveggiara, salvate oltre 20 persone FOTO e VIDEO

Le operazioni dei Vigili del fuoco sono ancora in corso.

Cronaca Vicenza, 07 Dicembre 2020 ore 13:30

In sole 24 ore sono stati effettuati 120 interventi, 7 in corso e 40 in coda. Sono i numeri del maltempo di ieri, che ha provocato danni e messo a rischio intere famiglie. Venti le persone salvate dai Vigili del fuoco.

Venti vite salvate

Sono proseguite tutta la notte e sono ancora in corso d’opera le operazioni dei Vigili del fuoco a Torri di Quartesolo per l’allagamento causato dall’esondazione della roggia Caveggiara ieri pomeriggio, domenica 6 dicembre 2020. Ieri sera è stata messa in opera un’idrovora ad alta capacità che aspira oltre 11 metri cubi d’acqua al minuto.

In arrivo dal comando dei Vigili del fuoco di Verona una seconda pompa HCP (higth capacity pump), che raddoppierà la capacità di deflusso dell’acqua. Questa mattina il livello in strada è calato di circa dieci centimetri. Solo nel momento in cui le strada saranno prosciugate si potrà procedere a svuotare tutti i garage e le cantine di via dei Fanti, via dei Bersaglieri, via del Lavoro.

Nelle vie stanno operano operando 6 squadre dei Vigili del fuoco con sommozzatori operatori SAF (speleo alpino fluviali) per l’assistenza alle persone rimaste in casa. Nella serata di ieri a Settecà i pompieri hanno portato in salvo oltre 20 persone rimaste bloccate nelle abitazioni con oltre un metro d’acqua. Nelle ultime 24 ore il comando di Vicenza ha già eseguito per il maltempo 120 interventi, 7 sono in corso di svolgimento 40 in coda.

3 foto Sfoglia la gallery

 

Qui trovi tutte le informazioni in merito ai danni provocati dal maltempo in Veneto.

In alcuni punti l’acqua ha raggiunto oltre un metro allagando i piani bassi delle abitazioni. Le squadre intervenute da Vicenza, Verona e Rovigo con oltre 30 operatori tra cui gli operatori SAF (Speleo Alpino Fluviali) hanno prima di tutto lavorato per portare fuori dalle abitazioni tutte le persone che si trovavano in sicurezza nei piani alti. Le operazioni di soccorso vengono coordinate dal comandante dei vigili del fuoco Giuseppe Costa, che si trova sul posto delle operazioni.

16 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità