Soccorso in montagna

Escursionista vicentino infortunato ritrovato dopo tre ore da due ragazzi

Il 76enne era in stato confusionale dopo tutto quel tempo passato sotto il sole.

Escursionista vicentino infortunato ritrovato dopo tre ore da due ragazzi
Cronaca Vicenza, 24 Agosto 2021 ore 17:35

Fattosi male lungo il sentiero che stava percorrendo da solo, un escursionista è rimasto seduto a terra per tre ore, finché due ragazzi non lo hanno incrociato lanciando l'allarme.

I soccorsi da Verona

Dopo la chiamata al 118, attorno alle 13 è decollato l'elicottero di Verona emergenza, diretto sul sentiero che da Contrada Gebani sale a Cima Marano dove si trovava l'uomo di 76 anni, di Valdagno (VI), che aveva riportato un possibile trauma alla gamba che gli aveva impedito di proseguire.

In stato confusionale dopo tutto quel tempo al sole

L'infortunato, che era un po' confuso dopo tutto quel tempo fermo al sole, è stato recuperato con un verricello di 10 metri e trasportato all'ospedale di Valdagno.