Menu
Cerca
Emergenza coronavirus

E’ morta la donna di Treviso contagiata da Coronavirus

Ne ha dato notizia la Regione Veneto, salgono a 11 le vittime accertate in Italia

E’ morta la donna di Treviso contagiata da Coronavirus
Cronaca Vicenza, 25 Febbraio 2020 ore 19:28

E’ morta la donna di Treviso contagiata da Coronavirus. Si è spenta poco fa al Ca’ Foncello la donna ricoverata in rianimazione, primo caso di contagio nel Trevigiano. E si tratta dunque anche del secondo decesso in Veneto. Aveva 76 anni, con pregresse patologie definite importanti, ed è deceduta alle 18.10 per complicanze respiratorie sopraggiunte nelle ultime ore. Ne ha dato notizia la Regione Veneto.

Sale dunque a 11 il bilancio delle vittime in Italia.

Coronavirus Veneto, la conta salita a 43: c’è anche la prima paziente dimessa

Ad oggi, martedì 25 febbraio 2020, sono saliti a 43 in Veneto i casi di positività accertati al Covid-19. Nelle ultimissime ore si è infatti aggiunta l’anziana di Treviso, deceduta nel tardo pomeriggio. Come ha confermato in uno degli ultimi aggiornamenti il presidente della Regione, Luca Zaia, sono 28 i pazienti positivi al test a Vo’ Euganeo, di cui 11 sono ricoverati a Padova nel reparto di Malattie Infettive,  2 a Padova nel reparto di Terapia Intensiva, mentre 13 non sono ricoverati. Nel conteggio è incluso anche Adriano Trevisan, l’anziano di Vo’ deceduto venerdì scorso. 8 pazienti sono positivi nella zona del cluster Mira-Dolo e di questi uno è il paziente di Oriago di Mira, curato negli ospedali di Mirano e Dolo e poi trasferito a Padova. Non sono invece ricoverati i tre operatori sanitari (una cardiologa, un infermiere e l’addetta alle pulizie) trovati positivi al test. Più  4 casi emersi oggi. 4 sono invece i pazienti positivi a Venezia e uno a Mestre. Infine ci sono i due casi non associati a un cluster (focolaio).