Menu
Cerca
L'intervento dei Vigili del fuoco

Due incendi in due giorni: non si esclude la mano di un piromane

Il primo si è verificato a Trissino, il secondo a Torri di Quartesolo. Ecco le immagini dei due roghi.

Cronaca Vicenza, 31 Maggio 2021 ore 10:13

Due roghi in due giorni, per fortuna senza conseguenze gravi per i residenti delle due zone coinvolte.

Due incendi in due giorni: non si esclude la mano di un piromane

Domenica sera alle 21:30, i vigili del fuoco sono intervenuti in Via San Rocco a Trissino per l’incendio di un cumulo di spazzatura. I pompieri arrivati da Arzignano con due automezzi, hanno spento con la schiuma l’ammasso di bancali, batterie, pentole, biciclette. Un intervento analogo nello stesso luogo era stato effettuato lo scorso anno.

La zona precedentemente era utilizzata come deposito da un insediamento di nomadi. Sul posto i carabinieri della radiomobile di Valdagno. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle 23:00 circa.

La notte scorsa alle 1 circa, i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Po a Torri di Quartesolo per l’incendio di un’auto. I pompieri arrivati da Vicenza, hanno spento l’incendio dell’interno della berlina Mercedes, che era parcheggiata dalla sera. Le cause delle fiamme di cui non si escludono il dolo sono al vaglio dei vigili del fuoco e dei carabinieri. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa un’ora.

3 foto Sfoglia la gallery